Discussione:
luca logi sentite un po'...
(troppo vecchio per rispondere)
maisele
2010-09-18 23:25:18 UTC
Permalink
nelle ultime trentepassa ore non ho acceso il pc, alla riapertura mi
sono trovato un paio di mail e ho letto qualche post riguardanti le
difficoltà a portare i nick assegnati.

i temi proposti sono la leggibilità del ng e la salute mentale del
luca logi impostore.

1) leggibiltà ng

personalmente ho incontrato una certa difficoltà di lettura solo
all'inizio, anche se uso googlegroups come news reader (e quindi senza
colorini), la sign (o la sua assenza) mi rende immediata la
associazione con la personalità primigenia del luca logi che sto
leggendo.

certo, quando l'impostore si è messo a cambiare l'oggetto di ogni
singolo post la faccenda è diventata più complicata...

a questo proposito vorrei chiedere ai luca logi di ripristinare il
subject originario ogni volta che si risponde all'impostore, così sarà
molto più facile seguire il ng e -ulteriore vantaggio- rimarranno a
nome del luca logi impostore solo i suoi post (tutti con lo stesso
subject e le sue inarrivabili microvariazioni).

2) la salute mentale di luca logi

questo è un problema di luca logi, non mio.

tutto ciò detto, forse penserò a un pegno alternativo per chi trova
troppo oneroso portare il nick assegnato.

ma forse anche no.

<:3)-
Luca Logi
2010-09-19 00:30:20 UTC
Permalink
Post by maisele
tutto ciò detto, forse penserò a un pegno alternativo per chi trova
troppo oneroso portare il nick assegnato.
Come dicevo ti stai rammollendo.

PP
maisele
2010-09-19 00:34:44 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Post by maisele
tutto ciò detto, forse penserò a un pegno alternativo per chi trova
troppo oneroso portare il nick assegnato.
Come dicevo ti stai rammollendo.
non sei il primo che me lo dice, in questi ultimi giorni.

<:3)-
Luca Logi
2010-09-19 01:11:13 UTC
Permalink
Post by maisele
Post by Luca Logi
Post by maisele
tutto ciò detto, forse penserò a un pegno alternativo per chi trova
troppo oneroso portare il nick assegnato.
Come dicevo ti stai rammollendo.
non sei il primo che me lo dice, in questi ultimi giorni.
<:3)-
Non avere pietà alcuna alcuna. Se qualcuno è a terra significa
soltanto che è più facile pestarlo.
maisele
2010-09-19 01:21:40 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Non avere pietà alcuna alcuna. Se qualcuno è a terra significa
soltanto che è più facile pestarlo.
lol.

mi sembri il sensei cattivo del primo karate kid.

<:3)-
Federico Antola
2010-09-19 06:50:34 UTC
Permalink
Post by maisele
Post by Luca Logi
Non avere pietà alcuna alcuna. Se qualcuno è a terra significa
soltanto che è più facile pestarlo.
lol.
mi sembri il sensei cattivo del primo karate kid.
La multiforme sfaccettabilità acquisita da Luca Logi comprende anche
una certa spietatezza.

Luca Logi è magnanimo nei suoi giudizi, lento nella sua collera. Ma è
anche spietato nelal sua vendetta, inesorabile nell'applicazione della
stessa, ed inflessibile con chi tradisce.

Con Luca logi non si può scherzare: il vero Luca Logi, ovviamente, non
il fake.
Luca Logi
2010-09-19 06:57:30 UTC
Permalink
Post by maisele
Post by Luca Logi
Non avere pietà alcuna alcuna. Se qualcuno è a terra significa
soltanto che è più facile pestarlo.
lol.
mi sembri il sensei cattivo del primo karate kid.
La multiforme sfaccettabilità acquisita da Luca Logi comprende anche
una certa spietatezza.

Luca Logi è magnanimo nei suoi giudizi, lento nella sua collera. Ma è
anche spietato nelal sua vendetta, inesorabile nell'applicazione della
stessa, ed inflessibile con chi tradisce.

Con Luca logi non si può scherzare: il vero Luca Logi, ovviamente, non
il fake.
Luca Logi
2010-09-19 07:25:10 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Non avere pietà alcuna alcuna. Se qualcuno è a terra significa
soltanto che è più facile pestarlo.
Ma naturalmente non ha avuto il coraggio di metterci sopra il suo nome,
quindi ci ha messo sotto il mio.

Si avverte il gentile lettore che su questo newsgroup viene abusivamente
utilizzata la mia identità da parte di un gruppo di teppisti,
segnatamente quelli provenienti dai seguenti indirizzi:

<***@gmail.com>
<***@gmail.com>
<***@rocketmail.com>
<***@gmail.com>
<***@alice.it>
<***@gmail.com>
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
Luca Logi
2010-09-19 07:21:04 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Non avere pietà alcuna alcuna. Se qualcuno è a terra significa
soltanto che è più facile pestarlo.
Ma naturalmente non ha avuto il coraggio di metterci sopra il suo nome,
quindi ci ha messo sotto il mio.

Si avverte il gentile lettore che su questo newsgroup viene abusivamente
utilizzata la mia identità da parte di un gruppo di teppisti,
segnatamente quelli provenienti dai seguenti indirizzi:

<***@gmail.com>
<***@gmail.com>
<***@rocketmail.com>
<***@gmail.com>
<***@alice.it>
<***@gmail.com>
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
Luca Logi
2010-09-19 07:10:56 UTC
Permalink
maisele <***@gmail.com> wrote:

Segnalo che l'anonimo mentecatto qui sopra è l'ispiratore della
imbecille canagliata di utilizzare il mio nominativo senza la mia
autorizzazione allo scopo di indurre in errore i lettori circa la
provenienza dei messaggi.

Comportamento la cui stupidità è pari solo alla vigliaccheria di
incoraggiare un assalto di gruppo ad una sola persona. Questi sono lo
stesso tipo di imbecilli che trovano divertente tirare sassi ad un cane
o altri simili comportamenti che si sintetizzano nella formula "forti
con i gentili e gentili con i forti".

Di conseguenza segnalo che tutti i post provenienti dai seguenti
indirizzi utilizzano abusivamente il mio nominativo senza la mia
autorizzazione:

<***@gmail.com>
<***@gmail.com>
<***@rocketmail.com>
<***@gmail.com>
<***@alice.it>
<***@gmail.com>
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
Luca Logi
2010-09-19 07:19:04 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Non avere pietà alcuna alcuna. Se qualcuno è a terra significa
soltanto che è più facile pestarlo.
Le parole di questo imbecille che utilizza abusivamente il mio nome si
commentano da sole.
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
Giano
2010-09-19 23:53:27 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Post by maisele
tutto ciò detto, forse penserò a un pegno alternativo per chi trova
troppo oneroso portare il nick assegnato.
Come dicevo ti stai rammollendo.
PP = Peri-Patetica
#_...e in questo post si contempla il cavalier Santini che si prende in
groppa tutta la scuderia.
Luca Logi
2010-10-15 12:35:00 UTC
Permalink
si segnala l'utilizzo abusivo del mio nominativo nel post precedente

prego di non rispondere per non premiare l'idiozia di questi
comportamenti

Luca Logi
2010-09-19 05:11:04 UTC
Permalink
Post by maisele
nelle ultime trentepassa ore non ho acceso il pc, alla riapertura mi
sono trovato un paio di mail e ho letto qualche post riguardanti le
difficoltà a portare i nick assegnati.
i temi proposti sono la leggibilità del ng e la salute mentale del
luca logi impostore.
1) leggibiltà ng
personalmente ho incontrato una certa difficoltà di lettura solo
all'inizio, anche se uso googlegroups come news reader (e quindi senza
colorini), la sign (o la sua assenza) mi rende immediata la
associazione con la personalità primigenia del luca logi che sto
leggendo.
certo, quando l'impostore si è messo a cambiare l'oggetto di ogni
singolo post la faccenda è diventata più complicata...
a questo proposito vorrei chiedere ai luca logi di ripristinare il
subject originario ogni volta che si risponde all'impostore, così sarà
molto più facile seguire il ng e -ulteriore vantaggio- rimarranno a
nome del luca logi impostore solo i suoi post (tutti con lo stesso
subject e le sue inarrivabili microvariazioni).
Mi sembra sensato.
Post by maisele
2) la salute mentale di luca logi
questo è un problema di luca logi, non mio.
tutto ciò detto, forse penserò a un pegno alternativo per chi trova
troppo oneroso portare il nick assegnato.
ma forse anche no.
Nel caso avverti, prima che l'eventuale defezionatore sia attaccato in
modi solo in parte meritati.

Tb (bieco illuministato)
--
Dead men may not talk, but they also don't lie. [Chuck Hawks]
Luca Logi
2010-09-19 07:19:03 UTC
Permalink
<***@gmail.com> wrote:

segnalo che tale antonio pintér utilizza abusivamente il mio nominativo
su questo newsgroup allo scopo di indurre in errore il lettore circa la
provenienza dei messaggi

un comportamento stupido e teppistico che si commenta da solo
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
Luca Logi
2010-09-19 07:10:55 UTC
Permalink
Segnalo che l'anonimo mentecatto qui sopra è l'ispiratore della
imbecille canagliata di utilizzare il mio nominativo senza la mia
autorizzazione allo scopo di indurre in errore i lettori circa la
provenienza dei messaggi.

Comportamento la cui stupidità è pari solo alla vigliaccheria di
incoraggiare un assalto di gruppo ad una sola persona. Questi sono lo
stesso tipo di imbecilli che trovano divertente tirare sassi ad un cane
o altri simili comportamenti che si sintetizzano nella formula "forti
con i gentili e gentili con i forti".

Di conseguenza segnalo che tutti i post provenienti dai seguenti
indirizzi utilizzano abusivamente il mio nominativo senza la mia
autorizzazione:

<***@gmail.com>
<***@gmail.com>
<***@rocketmail.com>
<***@gmail.com>
<***@alice.it>
<***@gmail.com>
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
MMAX
2010-09-19 07:12:57 UTC
Permalink
Post by maisele
tutto ciò detto, forse penserò a un pegno alternativo per chi trova
troppo oneroso portare il nick assegnato.
Sei impazzito?
Post by maisele
ma forse anche no.
Ah ecco, no.
Causa sapiente uso di killfile ho un gruppo con Gnech, Der
Sturmundrang, il pirla e per il resto solo dei vari Luca
Logi...bellissimo.

MMAX
--
Usa la testa, il culo la seguira'.
(Derek Raymond - Il Museo dell'Inferno)
http://bloggoanchio.splinder.com
Nicola Bombacci
2010-09-19 10:26:58 UTC
Permalink
Post by MMAX
Causa sapiente uso di killfile ho un gruppo con Gnech, Der
Sturmundrang, il pirla e per il resto solo dei vari Luca
Logi...bellissimo.
per un autistico, di sicuro.
Luca Logi
2010-09-19 15:08:08 UTC
Permalink
Post by Nicola Bombacci
Post by MMAX
Causa sapiente uso di killfile ho un gruppo con Gnech, Der
Sturmundrang, il pirla e per il resto solo dei vari Luca
Logi...bellissimo.
per un autistico, di sicuro.
per favore non rispondere a chi supporta una manica di canaglie

e piantala di usare quel ridicolo soprannome

nessuno può essere obbligato da una scommessa ad un comportamento
illegale
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
Luca Logi
2010-09-19 17:04:43 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
e piantala di usare quel ridicolo soprannome
Bombacci è l'unico che non ha avuto la sfiga di doversi portare addosso
un nome come "Luca Logi"

E tu vorresti che lo cambiasse. Sei proprio incontentabile, eh?
Post by Luca Logi
nessuno può essere obbligato da una scommessa ad un comportamento
illegale
Quoto.
--
Tb (bieco illuminista)
Nicola Bombacci
2010-09-19 18:04:24 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
nessuno può essere obbligato da una scommessa ad un comportamento
illegale
cosa c'è di illegale nel mio nick? Il problema è degli altri
gentlemen....
Luca Logi
2010-09-19 11:07:45 UTC
Permalink
Post by maisele
tutto ciò detto, forse penserò a un pegno alternativo per chi trova
troppo oneroso portare il nick assegnato.
ma forse anche no.
Spero di sì, nel mio caso. Anche se probabilmente ci perderò...

Namib
Luca Logi
2010-09-19 14:53:23 UTC
Permalink
Giuseppe Lucchesini <***@alice.it> wrote:


Lucchesini cosiddetto prof. Giuseppe, tu hai partecipato a questa
canagliata collettiva di utilizzare il nome di un terzo che peraltro non
ti aveva mai danneggiato. Punto. E' inutile che tu faccia il nostalgico:
una canagliata era, una canagliata rimane, e rimarrà per sempre una
canagliata archiviata su google, a danno appunto di un terzo che non ti
aveva fatto niente. E a cui tu hai partecipato coscientemente, e stai
continuando a partecipare. Ormai neanche se ti scusassi potresti
riparare il danno che hai causato.
Luca Logi
2010-09-19 15:23:03 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Lucchesini cosiddetto prof. Giuseppe, tu hai partecipato a questa
canagliata collettiva di utilizzare il nome di un terzo che peraltro
non ti aveva mai danneggiato. Punto. E' inutile che tu faccia il
nostalgico: una canagliata era, una canagliata rimane, e rimarrà per
sempre una canagliata archiviata su google, a danno appunto di un
terzo che non ti aveva fatto niente. E a cui tu hai partecipato
coscientemente, e stai continuando a partecipare. Ormai neanche se ti
scusassi potresti riparare il danno che hai causato
E in cosa consisterebbe, in pratica, questo danno? Mi spiace usare questo
nome, ma se tu facessi uno scommessa e vincessi il mio nome, onestamente,
non me ne dorrei affatto. Quale problema mi creerebbe? Io NON ho alcuna
intenzione di "danneggiarti"; e anche il vincitore della scommessa tutt'al
più vuole sfotterti, non certo causarti dei problemi veri. In che modo
potresti averne?

Namib
Persio
2010-09-19 16:31:10 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Post by Luca Logi
Lucchesini cosiddetto prof. Giuseppe, tu hai partecipato a questa
canagliata collettiva di utilizzare il nome di un terzo che peraltro
non ti aveva mai danneggiato. Punto. E' inutile che tu faccia il
nostalgico: una canagliata era, una canagliata rimane, e rimarrà per
sempre una canagliata archiviata su google, a danno appunto di un
terzo che non ti aveva fatto niente. E a cui tu hai partecipato
coscientemente, e stai continuando a partecipare. Ormai neanche se ti
scusassi potresti riparare il danno che hai causato
E in cosa consisterebbe, in pratica, questo danno? Mi spiace usare questo
nome, ma se tu facessi uno scommessa e vincessi il mio nome, onestamente,
non me ne dorrei affatto. Quale problema mi creerebbe? Io NON ho alcuna
intenzione di "danneggiarti"; e anche il vincitore della scommessa tutt'al
più vuole sfotterti, non certo causarti dei problemi veri. In che modo
potresti averne?
Caro Luca (quello vero), come vedi il "comunista" namib per difendere se
stesso sta difendendo il branco al quale si è associato.

E' in atto il rozzo meccanismo psicologico di cui scrivevo l'altro
giorno per il quale, una volta che l'individuo abbia partecipato ad una
azione collettiva compromettente, egli si sente obbligato al legame di
branco.

I leader usano spesso questo metodo per rafforzare il loro ascendente:
organizzano un pestaggio, danno fuoco a un barbone, rapinano qualche
telefonino...

Non so cosa insegni questo prof. Lucchesini ma è certo che lui per primo
ha qualcosa da imparare su se stesso.
amalric
2010-09-19 16:43:06 UTC
Permalink
Post by Persio
Post by Luca Logi
Post by Luca Logi
Lucchesini cosiddetto prof. Giuseppe, tu hai partecipato a questa
canagliata collettiva di utilizzare il nome di un terzo che peraltro
non ti aveva mai danneggiato. Punto. E' inutile che tu faccia il
nostalgico: una canagliata era, una canagliata rimane, e rimarrà per
sempre una canagliata archiviata su google, a danno appunto di un
terzo che non ti aveva fatto niente. E a cui tu hai partecipato
coscientemente, e stai continuando a partecipare. Ormai neanche se ti
scusassi potresti riparare il danno che hai causato
E in cosa consisterebbe, in pratica, questo danno? Mi spiace usare questo
nome, ma se tu facessi uno scommessa e vincessi il mio nome, onestamente,
non me ne dorrei affatto. Quale problema mi creerebbe? Io NON ho alcuna
intenzione di "danneggiarti"; e anche il vincitore della scommessa tutt'al
più vuole sfotterti, non certo causarti dei problemi veri. In che modo
potresti averne?
Caro Luca (quello vero), come vedi il "comunista" namib per difendere se
stesso sta difendendo il branco al quale si Ú associato.
E' in atto il rozzo meccanismo psicologico di cui scrivevo l'altro
giorno per il quale, una volta che l'individuo abbia partecipato ad una
azione collettiva compromettente, egli si sente obbligato al legame di
branco.
organizzano un pestaggio, danno fuoco a un barbone, rapinano qualche
telefonino...
Non so cosa insegni questo prof. Lucchesini ma Ú certo che lui per primo
ha qualcosa da imparare su se stesso.
Si e' esattamente cio' a cui ho assistito nel '77, sfortunatamente ad
opera di sedicenti comunisti.

Quindi il caso di Namib non mi stupisce. Dopotutto un comunista e' un
conformista come gli altri: cambia solo la casacchina.

Am.
Luca Logi
2010-09-19 16:55:29 UTC
Permalink
Post by amalric
Post by Persio
Post by Luca Logi
Post by Luca Logi
Lucchesini cosiddetto prof. Giuseppe, tu hai partecipato a questa
canagliata collettiva di utilizzare il nome di un terzo che
peraltro
non ti aveva mai danneggiato. Punto. E' inutile che tu faccia il
nostalgico: una canagliata era, una canagliata rimane, e rimarrÃ
per
sempre una canagliata archiviata su google, a danno appunto di un
terzo che non ti aveva fatto niente. E a cui tu hai partecipato
coscientemente, e stai continuando a partecipare. Ormai neanche se ti
scusassi potresti riparare il danno che hai causato
E in cosa consisterebbe, in pratica, questo danno? Mi spiace usare questo
nome, ma se tu facessi uno scommessa e vincessi il mio nome,
onestamente,
non me ne dorrei affatto. Quale problema mi creerebbe? Io NON ho alcuna
intenzione di "danneggiarti"; e anche il vincitore della scommessa tutt'al
più vuole sfotterti, non certo causarti dei problemi veri. In che modo
potresti averne?
Caro Luca (quello vero), come vedi il "comunista" namib per difendere se
stesso sta difendendo il branco al quale si è associato.
E' in atto il rozzo meccanismo psicologico di cui scrivevo l'altro
giorno per il quale, una volta che l'individuo abbia partecipato ad una
azione collettiva compromettente, egli si sente obbligato al legame di
branco.
I leader usano spesso questo metodo per rafforzare il loro
organizzano un pestaggio, danno fuoco a un barbone, rapinano qualche
telefonino...
Non so cosa insegni questo prof. Lucchesini ma è certo che lui per
primo
ha qualcosa da imparare su se stesso.
Si e' esattamente cio' a cui ho assistito nel '77, sfortunatamente ad
opera di sedicenti comunisti.
Quindi il caso di Namib non mi stupisce. Dopotutto un comunista e' un
conformista come gli altri: cambia solo la casacchina.
Perché si roderà in questo modo?
--
Tb (bieco illuminista)
MMAX
2010-09-19 16:59:11 UTC
Permalink
On Sun, 19 Sep 2010 16:55:29 +0000 (UTC), Luca Logi
Post by Luca Logi
Perché si roderà in questo modo?
.
E' il Ribot di IPI per quanto trotta.
Poco furbo, sul serio.

MMAX
--
Usa la testa, il culo la seguira'.
(Derek Raymond - Il Museo dell'Inferno)
http://bloggoanchio.splinder.com
Persio
2010-09-19 19:45:02 UTC
Permalink
Post by amalric
Si e' esattamente cio' a cui ho assistito nel '77, sfortunatamente ad
opera di sedicenti comunisti.
Quindi il caso di Namib non mi stupisce. Dopotutto un comunista e' un
conformista come gli altri: cambia solo la casacchina.
C'erano almeno due categorie di comunisti all'epoca: quelli del PCI e
gli altri: tra le due categorie non è mai corso buon sangue.
Tu a quale ti riferisci?
amalric
2010-09-19 20:10:04 UTC
Permalink
Post by Persio
Post by amalric
Si e' esattamente cio' a cui ho assistito nel '77, sfortunatamente ad
opera di sedicenti comunisti.
Quindi il caso di Namib non mi stupisce. Dopotutto un comunista e' un
conformista come gli altri: cambia solo la casacchina.
C'erano almeno due categorie di comunisti all'epoca: quelli del PCI e
gli altri: tra le due categorie non Ú mai corso buon sangue.
Tu a quale ti riferisci?
In realta' ad entrambi.

Perche' quelli del PCI si sputtanarono con Lama che difatto veniva a
spegnare il movimento universitario.

Ma quest'ultimo fu anche tradito da coloro che volevano fare della
questione militare e persino dell'assassinio, un trampolino per la loro
carriera di leaderini.

Di fatto il machiavellismo, invece di proiettare i comunisti al potere,
il comunismo lo ha ucciso.

Dopotutto l'ambiguo ideale di Machiavelli era il Valentino, cioe' Cesare
Borgia: non una figura con cui si possa scherzare, checche' credano i
furbi.

Am.
Federico Gnech
2010-09-19 21:42:32 UTC
Permalink
Post by amalric
Perche' quelli del PCI si sputtanarono con Lama che difatto veniva a
spegnare il movimento universitario.
Ma quest'ultimo fu anche tradito da coloro che volevano fare della
questione militare e persino dell'assassinio, un trampolino per la loro
carriera di leaderini.
Di fatto il machiavellismo, invece di proiettare i comunisti al potere,
il comunismo lo ha ucciso.
Dopotutto l'ambiguo ideale di Machiavelli era il Valentino, cioe' Cesare
Borgia: non una figura con cui si possa scherzare, checche' credano i
furbi.
Quoto. Aggiungerei che i più scaltri, tra i machiavellici, sono finiti
quasi tutti a destra

F.
--
http://flaneurotic.wordpress.com/
Nicola Bombacci
2010-09-19 22:30:06 UTC
Permalink
Post by Federico Gnech
Quoto. Aggiungerei che i più scaltri, tra i machiavellici, sono finiti
quasi tutti a destra
questo dimostra solo che a sinistra sono fessi, perchè le regole del
gioco rimarranno sempre quelle di Niccolò. Sta alla sinistra usarle
per fare il suo gioco....
Lord Curzon
2010-09-20 11:23:53 UTC
Permalink
Post by Nicola Bombacci
Post by Federico Gnech
Quoto. Aggiungerei che i più scaltri, tra i machiavellici, sono finiti
quasi tutti a destra
questo dimostra solo che a sinistra sono fessi, perchè le regole del
gioco rimarranno sempre quelle di Niccolò.
o di Nicola? :-)
Nicola Bombacci
2010-09-20 15:53:01 UTC
Permalink
Post by Lord Curzon
Post by Nicola Bombacci
Post by Federico Gnech
Quoto. Aggiungerei che i più scaltri, tra i machiavellici, sono finiti
quasi tutti a destra
questo dimostra solo che a sinistra sono fessi, perchè le regole del
gioco rimarranno sempre quelle di Niccolò.
o di Nicola? :-)
Nicola è finito appeso, troppo furbo non era....
Lord Curzon
2010-09-21 10:49:14 UTC
Permalink
Post by Nicola Bombacci
Post by Lord Curzon
Post by Nicola Bombacci
Post by Federico Gnech
Quoto. Aggiungerei che i più scaltri, tra i machiavellici, sono finiti
quasi tutti a destra
questo dimostra solo che a sinistra sono fessi, perchè le regole del
gioco rimarranno sempre quelle di Niccolò.
o di Nicola? :-)
Nicola è finito appeso, troppo furbo non era....
però vedo che cambiare casacchina ti piace alle volte...sono in molti che
fanno come te...
Nicola Bombacci
2010-09-22 17:18:44 UTC
Permalink
Post by Lord Curzon
però vedo che cambiare casacchina ti piace alle volte...sono in molti che
fanno come te...
è tutta una questione di tempismo. I Greci, civiltà superiore la cui
eredità è stata traviata dalla cultura giudaico-cristiana, chiamavano
il tempo con due termini: Chronos e Chairos. Il secondo è il momento
propizio, è il tempo in cui le cose avvengono, o non avverranno mai
più. Il colpo del cacciatore, per esempio....
in politica è lo stesso, diventare nerissimo un momento prima del 25
aprile vuol dire finire appeso, smettere di esserlo 5 minuti prima e
rifugiarti in Vaticano, vuol dire governare per altri 50 anni...
Lord Curzon
2010-09-22 17:52:53 UTC
Permalink
Post by Nicola Bombacci
Post by Lord Curzon
però vedo che cambiare casacchina ti piace alle volte...sono in molti che
fanno come te...
è tutta una questione di tempismo. I Greci, civiltà superiore la cui
eredità è stata traviata dalla cultura giudaico-cristiana, chiamavano
il tempo con due termini: Chronos e Chairos. Il secondo è il momento
propizio, è il tempo in cui le cose avvengono, o non avverranno mai
più. Il colpo del cacciatore, per esempio....
in politica è lo stesso, diventare nerissimo un momento prima del 25
aprile vuol dire finire appeso, smettere di esserlo 5 minuti prima e
rifugiarti in Vaticano, vuol dire governare per altri 50 anni...
quindi confermi la tua approvazione a questo modus operandi... ;-)
Giano
2010-09-22 21:59:50 UTC
Permalink
Post by Nicola Bombacci
Post by Lord Curzon
però vedo che cambiare casacchina ti piace alle volte...sono in molti che
fanno come te...
è tutta una questione di tempismo. I Greci, civiltà superiore la cui
eredità è stata traviata dalla cultura giudaico-cristiana, chiamavano
il tempo con due termini: Chronos e Chairos. Il secondo è il momento
propizio, è il tempo in cui le cose avvengono, o non avverranno mai
più. Il colpo del cacciatore, per esempio....
in politica è lo stesso, diventare nerissimo un momento prima del 25
aprile vuol dire finire appeso, smettere di esserlo 5 minuti prima e
rifugiarti in Vaticano, vuol dire governare per altri 50 anni...
#_THUMB UP! Tovarich Nicolaj...anzi un sonorissimo

CLAP...CLAP...CLAP
Lord Curzon
2010-09-23 14:25:41 UTC
Permalink
Post by Giano
Post by Nicola Bombacci
Post by Lord Curzon
però vedo che cambiare casacchina ti piace alle volte...sono in molti che
fanno come te...
è tutta una questione di tempismo. I Greci, civiltà superiore la cui
eredità è stata traviata dalla cultura giudaico-cristiana, chiamavano
il tempo con due termini: Chronos e Chairos. Il secondo è il momento
propizio, è il tempo in cui le cose avvengono, o non avverranno mai
più. Il colpo del cacciatore, per esempio....
in politica è lo stesso, diventare nerissimo un momento prima del 25
aprile vuol dire finire appeso, smettere di esserlo 5 minuti prima e
rifugiarti in Vaticano, vuol dire governare per altri 50 anni...
#_THUMB UP! Tovarich Nicolaj...anzi un sonorissimo
CLAP...CLAP...CLAP
non avevo dubbi che anche tu condividessi... :-))
Persio
2010-09-19 21:43:15 UTC
Permalink
Post by amalric
Post by Persio
Post by amalric
Si e' esattamente cio' a cui ho assistito nel '77, sfortunatamente ad
opera di sedicenti comunisti.
Quindi il caso di Namib non mi stupisce. Dopotutto un comunista e' un
conformista come gli altri: cambia solo la casacchina.
C'erano almeno due categorie di comunisti all'epoca: quelli del PCI e
gli altri: tra le due categorie non Ú mai corso buon sangue.
Tu a quale ti riferisci?
In realta' ad entrambi.
Perche' quelli del PCI si sputtanarono con Lama che difatto veniva a
spegnare il movimento universitario.
No, andava a tentare di contenere l'avvio di quello che appariva già
allora come un movimento pseudorivoluzionario destinato a indebolire e
sputtanare tutta la sinistra, in particolare quella comunista. I fatti
hanno dato ragione a Lama.
Post by amalric
Ma quest'ultimo fu anche tradito da coloro che volevano fare della
questione militare e persino dell'assassinio, un trampolino per la loro
carriera di leaderini.
Erano quelli che venivano a tirare bulloni sui lavoratori in corteo,
altro che comunisti.
Post by amalric
Di fatto il machiavellismo, invece di proiettare i comunisti al potere,
il comunismo lo ha ucciso.
Ma quale machiavellismo? Un branco di sedicenti rivoluzionari che hanno
preso a prestito l'attrezzatura ideologica comunista per incanalare le
loro personali ambizioni da squadristi. Infiltrati e usati dal Potere
come utili idioti.
Post by amalric
Dopotutto l'ambiguo ideale di Machiavelli era il Valentino, cioe' Cesare
Borgia: non una figura con cui si possa scherzare, checche' credano i
furbi.
Beh, insomma: ciò di cui parla il Machiavelli trascende qualunque
principe vivente o vissuto, riguarda il Potere e il suo esercizio.
amalric
2010-09-19 21:55:57 UTC
Permalink
Post by amalric
Perche' quelli del PCI si sputtanarono con Lama che difatto veniva a
spegnare il movimento universitario.
No, andava a tentare di contenere l'avvio di quello che appariva già
allora come un movimento pseudorivoluzionario destinato a indebolire e
sputtanare tutta la sinistra, in particolare quella comunista. I fatti
hanno dato ragione a Lama.
Toh, vedo che il cote' totalitario del PCI lo sposi in pieno. Abbiti
tutto il mio disprezzo, caro il mio conformista.

Per altro quell'azione di crumiraggio contro giovani disoccupati non
porto' fortuna a Lama che non ando' da nessuna parte.

Infine 15 anni dopo l'URSS si spegneva e con esso anche il PCI. Le
nostre soddisfazioni le abbiamo avute.

Am.
Giano
2010-09-19 23:42:10 UTC
Permalink
Post by Persio
Post by amalric
Post by Persio
Post by amalric
Si e' esattamente cio' a cui ho assistito nel '77, sfortunatamente
ad opera di sedicenti comunisti.
Quindi il caso di Namib non mi stupisce. Dopotutto un comunista e'
un conformista come gli altri: cambia solo la casacchina.
C'erano almeno due categorie di comunisti all'epoca: quelli del PCI e
gli altri: tra le due categorie non Ú mai corso buon sangue.
Tu a quale ti riferisci?
In realta' ad entrambi.
Perche' quelli del PCI si sputtanarono con Lama che difatto veniva a
spegnare il movimento universitario.
No, andava a tentare di contenere l'avvio di quello che appariva già
allora come un movimento pseudorivoluzionario destinato a indebolire e
sputtanare tutta la sinistra, in particolare quella comunista. I fatti
hanno dato ragione a Lama.
#_Quoto con riserva ; per la riserva non aggiungo altro... shhhh...zzzzt.
Luca Logi
2010-09-19 21:00:45 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
E in cosa consisterebbe, in pratica, questo danno? Mi spiace usare questo
nome, ma se tu facessi uno scommessa e vincessi il mio nome, onestamente,
non me ne dorrei affatto. Quale problema mi creerebbe? Io NON ho alcuna
intenzione di "danneggiarti"; e anche il vincitore della scommessa tutt'al
più vuole sfotterti, non certo causarti dei problemi veri. In che modo
potresti averne?
In primo luogo mettiamo subito una cosa in chiaro: il signore qui sopra,
anzichè firmarsi con il suo nome, si sta firmando con il mio in una
azione collettiva di disturbo nei miei confronti. Un atto teppistico e
vigliacco senza nessuna possibile scusante. Del quale, stante che tutto
viene archiviato potenzialmente a tempo indeterminato su google, nessuno
può valutare le future conseguenze.

Non creda il pubblico al tono finto conciliante. Negli ultimi tempi, ci
sono stati almeno due tentativi di persone di questo newsgroup che hanno
tentato di danneggiarmi in real life. Se non ci sono riusciti, è
principalmente perchè sono degli idioti e si sono affidati una volta ad
un imbecille ed una volta ad un millantatore. Però il tentativo di
questi malintenzionati rimane e scoccia. "Non certo causare dei problemi
veri?". Raccontatelo a qualcun altro.
Giano
2010-09-19 23:35:07 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Post by Luca Logi
Lucchesini cosiddetto prof. Giuseppe, tu hai partecipato a questa
canagliata collettiva di utilizzare il nome di un terzo che peraltro
non ti aveva mai danneggiato. Punto. E' inutile che tu faccia il
nostalgico: una canagliata era, una canagliata rimane, e rimarrà per
sempre una canagliata archiviata su google, a danno appunto di un
terzo che non ti aveva fatto niente. E a cui tu hai partecipato
coscientemente, e stai continuando a partecipare. Ormai neanche se ti
scusassi potresti riparare il danno che hai causato
E in cosa consisterebbe, in pratica, questo danno? Mi spiace usare questo
nome, ma se tu facessi uno scommessa e vincessi il mio nome, onestamente,
non me ne dorrei affatto. Quale problema mi creerebbe? Io NON ho alcuna
intenzione di "danneggiarti"; e anche il vincitore della scommessa tutt'al
più vuole sfotterti, non certo causarti dei problemi veri. In che modo
potresti averne?
Namib
#_Gli e`che ad ognuno gli si accende il bottone dello speciale a seconda
della sensibilita`soggettiva.
Ivi, Mimmo Diana, chemmesta affianco, coglie l'occasione di ringraziare
il sig. tonibaruch per la donazione che fara` con il suo vero nick (sto
migragnoso) alla societa` D.Alighieri (AKNZ).

_Sarebbe meglio precisare che in fin dei conti "siete tutti brava gente"
(voi+Logi) ; aGGiano toglietecelo peppiacere che e` un fijio de mignotta
e jie state tutti sui cojioni!
Luca Logi
2010-09-20 18:03:28 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
E in cosa consisterebbe, in pratica, questo danno? Mi spiace usare questo
nome, ma se tu facessi uno scommessa e vincessi il mio nome, onestamente,
non me ne dorrei affatto. Quale problema mi creerebbe? Io NON ho alcuna
intenzione di "danneggiarti"; e anche il vincitore della scommessa tutt'al
più vuole sfotterti, non certo causarti dei problemi veri. In che modo
potresti averne?
In primo luogo mettiamo subito una cosa in chiaro: il signore qui sopra,
anzichè firmarsi con il suo nome, si sta firmando con il mio in una
azione collettiva di disturbo nei miei confronti. Un atto teppistico e
vigliacco senza nessuna possibile scusante. Del quale, stante che tutto
viene archiviato potenzialmente a tempo indeterminato su google, nessuno
può valutare le future conseguenze.

Non creda il pubblico al tono finto conciliante. Negli ultimi tempi, ci
sono stati almeno due tentativi di persone di questo newsgroup che hanno
tentato di danneggiarmi in real life. Se non ci sono riusciti, è
principalmente perchè sono degli idioti e si sono affidati una volta ad
un imbecille ed una volta ad un millantatore. Però il tentativo di
questi malintenzionati rimane e scoccia. "Non certo causare dei problemi
veri?". Raccontatelo a qualcun altro.
Loading...